Fermato traffico on line di anoressizzanti

30 settembre 2011
News

Fermato traffico on line di anoressizzanti



farmaci anoressizzanti sostanze illegali traffico on line


È stato intercettato e bloccato un traffico di sostanze anoressizzanti che venivano vendute da utenti iscritti a un forum web dedicato a "Forma, salute e benessere" di un sito internet. Gli autori sono stati identificati e denunciati dai Carabinieri del Nas di Roma per i reati di cessione illecita di sostanze stupefacenti, importazione illegale di farmaci nel territorio italiano, falsità materiale commessa da privati e commercio di sostanze dopanti. L'operazione è stata portata a termine dopo un anno di monitoraggio del sito internet e in seguito al sequestro preventivo di circa 2 milioni 800 mila messaggi pubblicati. Molti erano, infatti, finalizzati a procacciare clienti ai quali veniva proposta la vendita di sostanze anoressizzanti, quali fendimetrazina, clorazepato di potassio, fentermina e sibutramina, importate clandestinamente dall'estero o acquistate in farmacia per mezzo di ricette false, rubate o compilate da medici compiacenti. Sul fronte della repressione del fenomeno della vendita illecita per mezzo internet, proseguono a dare risultati le indagini svolte nell'ambito dell'operazione Pangea IV, che giunta al quarto anno di attività ha visto il sequestro di 50.000 unità tra capsule, compresse e fiale contraffatte e/o importate illegalmente in Italia. L'Agenzia italiana del farmaco, l'Agenzia delle dogane e il Ccts-Nas, hanno preso parte anche quest'anno all'operazione internazionale di contrasto alla contraffazione farmaceutica. I risultati, resi noti da un comunicato congiunto, «oltre a confermare la crescente richiesta in rete di alcune tipologie di farmaci come quelli per il trattamento delle disfunzioni sessuali maschili o acquistati per fini diversi rispetto alle indicazioni terapeutiche riportate in etichetta, hanno evidenziato una diffusa tendenza ad acquistare in rete prodotti anoressizzanti come il Rimonabant, ritirato dal commercio nel 2007 in quanto considerato pericoloso per i gravi effetti a livello psichiatrico e neurologico».


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Salute femminile
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Alimentazione
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
L'esperto risponde