Dietro l’insonnia dei bambini lo stress dei genitori

14 ottobre 2011
News

Dietro l'insonnia dei bambini lo stress dei genitori



insonnia disturbi del sonno stress genitori


Uno studio americano ha verificato che lo stress dei genitori è legato all'insonnia e ai problemi comportamentali diurni nei figli. La conclusione è frutto della valutazione di 156 coppie di bambini con insonnia (età compresa tra 1,5 e 10 anni) e genitori attraverso tre questionari che misurano lo stress dei genitori, le abitudini di sonno del bambino e il suo comportamento. Gli obietti erano quattro: stabilire la prevalenza di stress nei genitori di bambini che arrivavano allo specialista per problemi di insonnia; identificare i disturbi del sonno che creavano il maggior disagio dei genitori; identificare eventuali collegamenti tra disturbi del sonno e stress dei genitori e infine individuare le principali variabili relative al sonno e al comportamento dei bambini associate allo stress dei loro genitori. I dati hanno evidenziato una condizione di stress nel 40% dei genitori, alla quale si sono associati prevalentemente la resistenza ad andare a letto e la sonnolenza diurna dei bambini. Per affrontare i disturbi del sonno nei piccoli, concludono gli autori dello studio è necessario anche valutare il livello di stress dei loro genitori, al fine di elaborare la strategia più efficace per interrompere, possibilmente sin da subito, il circolo vizioso responsabile del mantenimento di condizioni disagevoli per gli uni e per gli altri nel contesto della vita familiare quotidiana.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Calcolo dei percentili di crescita


Potrebbe interessarti
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Infanzia
08 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
L'esperto risponde