Donne favorevoli alla pillola, ma la usano poco

09 marzo 2012
News

Donne favorevoli alla pillola, ma la usano poco



pillola, contraccezione ormonale, metodo anticoncezionale, contraccettivo


Benché il 78,3% delle donne italiane sia favorevole all'uso della pillola come metodo contraccettivo perché «ha liberato il sesso femminile», di fatto solo il 14,2% la sceglie come metodo anticoncezionale. Un dato molto basso, anche rispetto ad altri paesi mediterranei, come il Portogallo (58,9%), che emerge da un'indagine Doxa, presentata in occasione del lancio di una nuova pillola monofasica, che combina 2 ormoni steroidei, il 17 beta-estradiolo, estrogeno identico a quello prodotto dalle ovaie durante il ciclo, e il nomegestrolo acetato, un progestinico. Dietro al basso consumo, secondo gli esperti, forse si cela il fatto che oltre l'80% delle donne non desidera usare prodotti che alterino l'equilibrio naturale del proprio corpo. Il timore più diffuso e corretto è che la pillola non protegga da malattie a trasmissione sessuale (62,5%), ma anche che faccia ingrassare (47%) o sia scomoda perché occorre ricordarsi di prenderla tutti i giorni (32,3%). Inoltre, tra le donne sotto i 25 anni, anche la stessa necessità di andare dal medico per la prescrizione è motivo di rifiuto. Una volta scelta però, le italiane risultano piuttosto abitudinarie riguardo alla contraccezione orale. Il 76,5%, come rileva l'indagine, non ha mai cambiato pillola e il 78,3% non ha intenzione di passare a un'altra marca o tipo.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO
Patologie


Calcolo dei percentili di crescita
Potrebbe interessarti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Prevenzione femminile, un ambulatorio mobile nelle piazze d’Italia
Salute femminile
08 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenzione femminile, un ambulatorio mobile nelle piazze d’Italia
L'esperto risponde