Regali sicuri: diffidare dei falsi marchi Ce

14 dicembre 2012
News

Regali sicuri: diffidare dei falsi marchi Ce



sicurezza, marchio Ce, giocattoli, regali, falsi


Anche in tempi di crisi e ristrettezze economiche, l'invito è di non mettere in secondo piano l'aspetto fondamentale della sicurezza dei prodotti che si acquistano. Il consiglio arriva da Federconsumatori, che ricorda che «rischiare la sicurezza dei propri cari, soprattutto dei bambini, pur di risparmiare qualche euro è rischioso e controproducente». E la frode la si può trovare in tanti prodotti: dai giocattoli ai colori da disegno, dai vestiti le cui tinte sono molto spesso dannose, soprattutto quelle dei capi intimi, ai dispositivi elettrici, dalle luci di Natale ai prodotti cosmetici. La Guardia di Finanza è all'opera da diverse settimane con sequestri di migliaia di articoli pericolosi per la salute, prima che finiscano nelle case degli italiani. Oltre al rischio per la salute, aggiunge l'associazione consumatori, non s risparmia nulla poiché molto spesso si rompono con facilità o durano talmente poco che chi li acquista è costretto a sostituirli con quelli originali, sostenendo così un doppio costo. Per tutelarsi e fare acqusti sicuri bisogno a accertarsi con cura della sicurezza.

  • Prima di acquistare i prodotti informarsi presso i commercianti circa la loro certificazione in base alla composizione del prodotto e all'origine territoriale
  • Cercare sempre il marchio Ce che assicura l'affidabilità e indica che il prodotto è conforme a tutte le disposizioni comunitarie che prevedono il suo utilizzo, le cui dimensioni sono standard
  • Se si tratta di prodotti elettrici, verificare che sia presente il marchio di sicurezza Imq, che attesta la conformità dei prodotti elettrici ai requisiti delle norme Cei.
  • Assicurarsi che siano presenti le indicazioni relative al prodotto in italiano.
  • Rivolgersi al canale della grande distribuzione o ai rivenditori di fiducia, sarà più difficile incappare in prodotti contraffatti o pericolosi.


Potrebbe interessarti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Infanzia
08 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Epistassi, come comportarsi
Infanzia
03 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Epistassi, come comportarsi
L'esperto risponde