Occhio ai sintomi dello stress: si rischia l’infarto

02 luglio 2013
News

Occhio ai sintomi dello stress: si rischia l'infarto



stress e infarto


La verità è che siamo tutti quanti a rischio. Tutta colpa dello stress: una "malattia" sempre più diffusa e che non bisogna assolutamente sottovalutare. Non importa solo quanto ci sentiamo stressati ma anche quanto riteniamo che lo stress possa essere pericoloso per il nostro benessere.
La raccomandazione viene da uno studio pubblicato dallo European Heart Journal e condotto dall'Inserm unit 1018, "The Epidemiology and Public Health Research Centre", in collaborazione con un team di internazionale di ricercatori britannici e finlandesi: secondo i risultati le persone stressate (e anche quelle che si ritengono tali) hanno il doppio del rischio di infarto rispetto agli altri.
Lo studio ha coinvolto 7.268 partecipanti, e analizzando i sintomi da stress è proprio emerso il rischio di sviluppare una qualche seria malattia che coinvolge in particolare il sistema cardiovascolare, come ipertensione o diabete. Quindi occhio a sintomi come ansia, difficoltà di concentrazione, nervosismo, emicranie, eruzioni cutanee: spesso sono indice di uno stato di stress.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Ultimi articoli
L'esperto risponde