Gravidanza al mare: il decalogo del ginecologo

05 agosto 2013
News

Gravidanza al mare: il decalogo del ginecologo



gravidanza mare


Durante la gravidanza non è necessario rinunciare alla spiaggia: basta seguire poche regole per godersi il mare in piena sicurezza. Ecco il decalogo elaborato da Nicola Surico, presidente della Società italiana di ginecologia e ostetricia per vivere la spiaggia in tutta sicurezza:

1. Non esporsi al sole nelle ore più calde della giornata.
2. Utilizzare una protezione totale per evitare la comparsa, sul viso, di antiestetiche macchie che non andranno più via.
3. Bere molta acqua, fino a due litri al giorno.
4. Evitare gli aperitivi alcolici.
5. Evitare il pesce crudo e i frutti di mare a causa del rischio di epatiti.
6. Sì al nuoto, che migliora la circolazione del sangue nelle gambe.
7. Fare pasti piccoli e frazionati, preferendo la verdura e la frutta, ma evitando i frutti troppo zuccherini, come l'uva, le banane, l'ananas e i fichi.
8. In caso di mal di testa, lasciare la spiaggia: potrebbe essere colpa del troppo sole.
9. Fare attenzione ai cali di pressione, in agguato anche quando si fanno piccoli movimenti come alzarsi dal lettino.
10. Non sedersi mai sulla sabbia o su una sdraio senza un asciugamano - che deve essere rigorosamente personale - in modo da evitare infezioni vaginali come la candida.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo dei percentili di crescita
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
L'esperto risponde