Infarto: una proteina è la responsabile delle crisi mattutine

11 settembre 2013
News

Infarto: una proteina è la responsabile delle crisi mattutine



ritmi circadiani; proteina; infarto; arresto cardiaco


Perché si muore di più per infarto nelle prime ore del mattino? Fino a oggi non c'era una spiegazione scientifica convincente. Ora una ricerca della University of Cleveland ha dato una risposta: c'è un legame molecolare fra i ritmi circadiani naturali del corpo e la morte improvvisa per arresto cardiaco.

Lo studio, presentato durante il 246esimo National meeting & exposition of the American chemical society, spiega che una proteina, la Klf15, sta alla base del legame fra infarto e ritmo circadiano ed è il fattore, finora sconosciuto, che porta il cuore a pompare in modo irregolare e causando la fibrillazione ventricolare che blocca l'afflusso di sangue al corpo e al cervello determinando la morte.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso