La richiesta dei pediatri italiani: «Cellulare vietato ai bambini sotto i dieci anni»

17 aprile 2014
News

La richiesta dei pediatri italiani: «Cellulare vietato ai bambini sotto i dieci anni»



sviluppo cognitivo; smarphone; bambini


L'allarme arriva dalla Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps): niente telefonini ai bambini sotto i dieci anni e uso limitato dopo quella età.

Perché, secondo i pediatri, «l'uso si sta trasformando in abuso» e gli effetti nocivi delle onde elettromagnetiche per la salute «sono sempre più evidenti» con gravi possibili conseguenze: perdita di concentrazione, difficoltà di apprendimento, aggressività.

Maria Grazia Sapia, pediatra, esperta di ambiente e bambino, ha disegnato - nel corso del convegno della Sipps - un quadro assai poco confortante: «L'Italia si colloca al primo posto in Europa per numero di telefonini posseduti e l'età media dei possessori diminuisce sempre di più».

Mentre il presidente della Sipps, Giuseppe Di Mauro ha messo in guardia i genitori: «Da un utilizzo eccessivo del cellulare da parte di un bambino potrebbero scaturire una perdita di concentrazione e di memoria, oltre ad una minore capacità di apprendimento ed un aumento dell'aggressività e di disturbi del sonno».

I telefonini sono, infatti piccole ricetrasmittenti che vengono tenute vicino alla testa durante le comunicazioni e gli effetti nocivi per la salute sono sempre più evidenti, a partire dal fatto che l'interazione di un campo elettromagnetico con un sistema biologico provoca aumento, localizzato, della temperatura e quando le esposizioni sono molto intense e prolungate possono superare il meccanismo di termoregolazione portando a morte le cellule con necrosi dei tessuti.

Inoltre, sottolineano i pediatri, c'è l'aspetto psicologico: «La dipendenza da telefonino provoca danni gravissimi sullo sviluppo psichico e sociale». La soluzione? «Delle linee guida che limitino l'uso dei cellulari dei più piccoli».


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Infanzia
08 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Epistassi, come comportarsi
Infanzia
03 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Epistassi, come comportarsi
L'esperto risponde