Un po’ di birra per una grigliata più salutare

22 aprile 2014
News

Un po' di birra per una grigliata più salutare



carne birra


Amate le grigliate con gli amici ma avete sentito dire che questo tipo di cottura non è il massimo per la salute? È arrivata dalla American chemical society una piacevole novità, una soluzione di compromesso per chi proprio non riesce a rinunciare alla grigliata estiva, ma ci tiene al proprio benessere. Non si tratta di un nuovo farmaco o di una rivoluzionaria molecola appena scoperta: il segreto per una grigliata a tutta salute si chiama birra, meglio ancora se scura.

Come spiega Isabel Ferreira, coordinatrice di uno studio appena pubblicato sulla rivista Journal of agricoltural and food chemistry:«Lasciare la carne immersa nella birra per qualche ora prima di metterla sulla griglia permette addirittura di dimezzare i pericolosi idrocarburi aromatici policiclici». Si chiamano così, infatti, le sostanze che si formano quando la carne viene cotta a temperature molto alte - come sulla griglia appunto - e che sono legate a un alta incidenza di casi di tumore del colon.

E gli esperti sono consapevoli della pericolosità di queste molecole, tanto a livello europeo ne sono stati stabiliti i livelli massimi accettabili nei cibi. «Già in passato era stato dimostrato che marinare la carne in bevande come birra, vino o tè rende meno pericolose per la salute le pietanze cotte sulla griglia, riducendo i livelli di carcinogeni (sostanze che provocano il cancro), ma oggi sappiamo anche quale tipo di birra scegliere per avere i risultati migliori» precisa Ferreira, che assieme ai suoi colleghi si è "messa ai fornelli" per arrivare a questi risultati.

I ricercatori hanno infatti cotto alla griglia carne di maiale in precedenza marinata per 4 ore in tre diversi tipi di birra: Pilsner, Pilsner non alcolica e una birra scura. I risultati migliori sono stati ottenuti con la birra scura: con questa marinatura infatti i livelli di 8 pericolosi idrocarburi aromatici policiclici si sono dimezzati. «La birra scura per la marinatura della carne rappresenta quindi una strategia accettabile per ridurre i rischi legati alla cottura alla griglia» conclude l'autrice.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Alimentazione
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Alimentazione
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
L'esperto risponde