Menopausa precoce: aumenta il rischio di scompenso cardiaco del 40%

20 maggio 2014
News

Menopausa precoce: aumenta il rischio di scompenso cardiaco del 40%



menopausa precoce; scompenso cardiaco


Attenzione alla menopausa precoce: mette le donne a rischio di scompenso cardiaco, secondo un nuovo studio del Karolinska institute a Stoccolma e pubblicato sulla rivista Menopause.

L'indagine ha lavorato su un campione di 22mila donne in post-menopausa e ha accertato che quelle entrate in menopausa intorno ai 40-45 anni hanno il cuore più vulnerabile soprattutto se il soggetto è stata o è ancora fumatrice.

Altre ricerche avevano già appurato una associazione tra menopausa precoce e malattia cardiache, come l'arteriosclerosi. Questo studio è il primo a dimostrare un collegamento tra menopausa precoce e insufficienza cardiaca: i dati parlano di tassi di scompenso cardiaco superiori del quaranta per cento nelle donne con menopausa precoce rispetto a quelle che hanno attraversato la fase tra i cinquanta e i cinquantaquattro anni. E per ogni anno in più di ingresso in menopausa la frequenza di insufficienza cardiaca è risultata inferiore del due per cento.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo dei percentili di crescita
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite