Bambini e attività: il possibile svantaggio di non avere tempo libero

27 agosto 2014
News

Bambini e attività: il possibile svantaggio di non avere tempo libero



bambini che giocano


Avere tempo libero in cui organizzare da solo le proprie attività potrebbe essere un vantaggio per lo sviluppo delle funzioni esecutive del bambino e delle sue capacità di pianificare. E lasciare ai figli molto tempo libero oppure organizzare in modo da riempire ogni spazio con attività che occupino la giornata è un tema già oggetto di diverse ricerche. In questo caso, lo studio pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology ha valutato l'effetto di avere la giornata super-organizzata o meno sulle funzioni esecutive dei bambini, quelle funzioni che permettono di pianificare, progettare, prendere decisioni eccetera.

Spiega Jane Barker, della University of Colorado Boulder e prima autrice dell'articolo: «L'ipotesi è che il tempo speso in attività meno strutturate potrebbe dare ai bambini le opportunità di portare avanti funzioni esecutive autogestite e portare a benefici futuri».

Per valutare questa ipotesi, i ricercatori hanno raccolto informazioni sull'organizzazione delle giornate di 70 bambini di 6-7 anni chiedendo ai loro genitori. Le attività venivano classificate come strutturate (per esempio le lezioni, gli sport) o non strutturate (per esempio il gioco libero, la lettura) e le funzioni esecutive dei bambini sono state valutate con una serie di test sulla loro capacità di raggiungere un obiettivo, per esempio nominare il maggior numero di animali in un tempo definito.

L'analisi dei dati ha mostrato che i bambini dedicavano più tempo ad attività meno strutturate mostravano una funzione esecutiva migliore e viceversa. «I nostri risultati indicano che nel tempo che i bambini trascorrono al di fuori dell'istruzione formale, partecipare ad attività meno strutturate può essere positivo per lo sviluppo delle funzioni esecutive autogestite, mentre partecipare ad attività strutturare può ostacolarne lo sviluppo» conclude Barker.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Calcolo dei percentili di crescita


Potrebbe interessarti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Infanzia
08 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Epistassi, come comportarsi
Infanzia
03 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Epistassi, come comportarsi
L'esperto risponde