Arriva la App per non dimenticare mai di prendere la pillola

23 dicembre 2014
News

Arriva la App per non dimenticare mai di prendere la pillola



smartphone pillola


Sono molte le malattie, come la pressione sanguigna e il colesterolo, che se non vengono tenute a bada tutti i giorni possono portare a situazioni complicate.

Soprattutto in un periodo di feste prolungate che portano a essere meno attenti alle scadenze quotidiane. Ma per fortuna la tecnologia può venire in aiuto: ora infatti c'è una App che tiene un "diario" farmacologico con un avviso sonoro agli orari previsti per la somministrazione, avvisi per la gestione delle scorte, avvisi per le posologie. È stato uno studio della Queen mary university di Londra, pubblicato sulla rivista PloS One, a rivelare che ricevere Sms sul telefono per seguire la propria terapia farmacologica impedisce a un paziente su 6 di dimenticarsi di prendere la pillola.

In media circa un terzo delle persone non assume i farmaci come prescritto, riducendo di molto i potenziali benefici della terapia e aumentando i costi sanitari (in Gran Bretagna) di oltre 630 milioni di euro in medicinali sprecati e malattie evitabili. Lo studio, chiamato Interact, ha coinvolto 303 pazienti divisi casualmente in due gruppi: solo uno ha ricevuto Sms periodici che ricordavano di assumere le pillole. Ebbene, nel gruppo che non ha usufruito del servizio sul telefonino il 25 per cento dei pazienti ha interrotto la terapia completamente o ha raggiunto meno di quattro quinti del trattamento prescritto, contro solo il 9 per cento dei destinatari degli Sms.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Ultimi articoli
L'esperto risponde