Un riposino al giorno aumenta la memoria di cinque volte

14 aprile 2015
News

Un riposino al giorno aumenta la memoria di cinque volte





Dormire è una delle migliori "ginnastiche" per allenare la memoria. Sembra una contraddizione e invece no: una ricerca degli studiosi della Saarland university, in Germania, ha dimostrato che un riposino breve anche solo di 45 minuti migliora di molto, fino a cinque volte, la capacità di immagazzinare nella memoria i dati che si sono studiati. Come hanno fatto?

Gli neuropsicologi hanno chiesto, al campione scelto per il test, di imparare 120 coppie di sostantivi senza legame tra loro. Un espediente per escludere la possibilità che ricordassero i sostantivi appresi per familiarità lavorativa. Poi il campione è stato diviso in due gruppi: uno ha guardato un dvd, l'altro si è messo a dormire. Ebbene il risultato, riassunto nell'articolo pubblicato sulla rivista Neurobiology of learning and memory, ha mostrato che, chi aveva riposato anche solo per 45 minuti, aveva una capacità di ricordare le parole studiate cinque volte superiore a chi invece era rimasto sveglio.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Energia Mentale
Mente e cervello
27 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Energia Mentale
Terza età. Peggiora la qualità del sonno
Mente e cervello
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Terza età. Peggiora la qualità del sonno
L'esperto risponde