A Milano Elio e la Abbagnato per recital e ballo benefici

30 aprile 2015
News

A Milano Elio e la Abbagnato per recital e ballo benefici



locandina


Cantanti, ballerini, attori mettono spesso la loro arte a disposizione di buone cause. Un modo per trasmettere cultura e musica e allo stesso tempo aiutare un ospedale, un'associazione o una fondazione per far sì che intraprendano nuovi progetti o ne concludano di avviati.

Nel mese di maggio e giugno due protagonisti, uno del mondo della musica, il cantante Elio, e l'altra, la ballerina e attrice Eleonora Abbagnato, ci proporranno un musical sostenere i progetti di Mani tese, il primo, e un Galà di danza il cui ricavato contribuirà a finanziare il sistema Wi-Fi alla Fondazione Ca' Granda policlinico.

Vediamo i due eventi più nel dettaglio. Il 19 maggio 2015, ore 21:00 al Conservatorio di Milano, Elio con il pianista Roberto Prosseda, porta in scena il recital Bianchi, Rossini e Verdi - Omaggio al canto tricolore.
Lo spettacolo è promosso da Mani tese per celebrare mezzo secolo di cooperazione e giustizia nel mondo della storica Organizzazione non governativa, che dal 1964 opera per combattere la fame e gli squilibri tra Nord e Sud e tra i centri e le periferie del mondo.
Il suggestivo recital propone un viaggio originale e divertente nella storia della musica classica italiana e non solo, da Rossini a Mozart, alle canzoni del compositore contemporaneo Luca Lombardi. Lo show vedrà Elio interpretare Don Giovanni e il Barbiere di Siviglia, così come odi musicali alla zanzara, al criceto e al moscerino.
Gli utili della serata saranno destinati ai progetti di cooperazione e sviluppo di Mani tese, in particolare quelli a favore della sovranità alimentare in Sud Sudan, Benin e Burkina Faso, Paesi africani tra i più poveri al mondo, con l'obiettivo di sostenere lo sviluppo agricolo nelle aree rurali, settore chiave per la sicurezza alimentare e il futuro di questi popoli.
Per ulteriori informazioni clicca qui e scarica la locandina.

Il secondo evento, il 9 giugno 2015, ore 21:00 al Teatro degli Arcimboldi, Milano, Eleonora Abbagnato, prima étoile italiana dell'Opéra national de Paris, ci delizierà con un Galà di danza benefico il cui ricavato contribuirà a finanziare il sistema Wi-Fi alla Fondazione Ca' Granda policlinico di Milano. Un servizio che andrà a beneficio di tutti: aiuterà pazienti e familiari a ridurre al minimo gli effetti della "frattura" rispetto alla vita quotidiana. Anche sotto il profilo dell'organizzazione del lavoro all'interno della struttura ospedaliera, la rete Wi-Fi produrrà importanti vantaggi (come la gestione dei dati della Cartella clinica elettronica utilizzando un dispositivo mobile per le attività al posto letto).
Una grande iniziativa a scopo benefico, voluta e realizzata grazie alla collaborazione di tre associazioni di volontariato che operano all'interno della Fondazione: Associazione per il bambino nefropatico abn-onlus, Fondazione visitatrici per la maternità Ada Bolchini Dell'acqua onlus e Fondazione per la ricerca e la terapia in urologia r.t.u onlus, che metterà in scena le coreografie più celebri del repertorio classico.
Per ulteriori informazioni clicca qui e scarica la locandina.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
L'esperto risponde