Donne, attente alla vista!

22 aprile 2016
News

Donne, attente alla vista!



Donne, attente alla vista!


Un po' di trucco non basta. Per essere davvero belli gli occhi devono anche funzionare al meglio e le donne devono stare particolarmente attente dal momento che sono più a rischio rispetto agli uomini di sviluppare diversi problemi della vista. Ed è proprio per questa ragione che da un gruppo di esperti arrivano consigli specifici per il "gentil sesso" e la salute degli occhi delle donne.

«Le donne devono essere consapevoli di essere più a rischio degli uomini di sviluppare alcuni disturbi e patologie che possono compromettere la vista» scrivono in un comunicato gli esperti di Prevent Blindness, associazione che da oltre 100 anni si occupa di salute degli occhi e che ha deciso di dedicare il mese di aprile alla salute della vista delle donne e alla consapevolezza sull'argomento.

Ecco quindi i cinque punti inclusi nel documento.

   1. Più donne che uomini sono a rischio di sviluppare glaucoma, cataratta e degenerazione maculare. Inoltre per le donne aumenta la presenza di occhio secco, comune dopo la menopausa e pericoloso poiché incrementa il rischio di rovinare la superficie dell'occhio.

   2. Le donne si prendono spesso cura di altri membri della famiglia e sono responsabili anche della loro salute. Avere una buona vista tra le proprie priorità di salute rende più semplice agire anche per la salute degli altri familiari.

  
3. Uno stile di vita sano è fondamentale per la salute degli occhi: sì all'esercizio e alla dieta equilibrata, un netto no al fumo di sigaretta.

   4. La gravidanza può modificare la visione portando in alcuni casi all'insorgenza di occhio secco o gonfiore delle palpebre e inoltre anche i mal di testa, la pressione elevata o il diabete possono influenzare la vista. 

   5. Esami periodici della vista rappresentano la strategia migliore per assicurarsi che gli occhi siano in salute e si mantengano tali.

«Tutti dovrebbero sottoporsi a un esame completo della vista rivolgendosi a uno specialista» affermano gli esperti. «Prendersi cura oggi dei propri occhi significa porre le basi per vederci bene in futuro».



Potrebbe interessarti
Occhio secco: dal 2 al 31 maggio visite gratuite
Occhio e vista
17 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Occhio secco: dal 2 al 31 maggio visite gratuite
Sindrome dell'occhio secco, come riconoscerla e curarla
Occhio e vista
27 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'occhio secco, come riconoscerla e curarla
Glaucoma, il killer silenzioso della vista
Occhio e vista
14 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Glaucoma, il killer silenzioso della vista
L'esperto risponde