Prima del parto si può anche mangiare

02 febbraio 2010
News

Prima del parto si può anche mangiare



di Luigia Atorino

Sì può bere o mangiare durante il travaglio? Se la donna ne sente la necessità, è libera di farlo. A delegare la decisione alle donne sono alcuni ricercatori della Cochrane Collaboration, alla luce di una raccolta di dati di letteratura appena pubblicata, che mette in discussione la convinzione che consumare cibo e bevande prima del parto sia pericoloso per la partoriente. Per evitare il rischio di gravi danni polmonari dovuti al rigurgito e all'aspirazione di cibo, che possono verificarsi come complicanze dell'anestesia generale, per esempio durante il parto cesareo, nei reparti di maternità è stato, infatti, finora definito un limite a quello che le donne possono mangiare o bere durante il travaglio. E, laddove il rigore è ancora più estremo, la regola del "niente per bocca". Il nuovo atteggiamento è il frutto della valutazione di cinque studi, riguardanti oltre 3mila donne, i cui risultati dimostrano che assumere alimenti solidi o liquidi non comporta alcuna conseguenza alla donna in travaglio. Anche considerando diversi tipi di cibi e bevande. «Siccome non esistono evidenze né di benefici né di danni, la politica del "nulla per bocca" per le donne a basso rischio di complicazione non è giustificata» ha affermato Mandita Singata dell'East London Hospital Complex.

Cochrane Database of Systematic Reviews


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
Alimentazione
17 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
Con la rucola, dai un calcio all’osteoporosi
Alimentazione
16 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con la rucola, dai un calcio all’osteoporosi
Bambini a scuola di alimentazione per contrastare l'obesità e il sovrappeso
Alimentazione
15 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Bambini a scuola di alimentazione per contrastare l'obesità e il sovrappeso
L'esperto risponde