Confermati i benefici della mammografia

07 aprile 2010
News

Confermati i benefici della mammografia



Un nuovo studio conferma l'efficacia della mammografia: il numero di morti prevenute grazie all'esame è, infatti, il doppio delle diagnosi non esatte. Verrebbero così a cadere le perplessità sollevate da alcuni studi, secondo i quali a volte segnala "falsi positivi", cioè indica noduli benigni, non pericolosi, generando in questo modo ansia e interventi ingiustificati. «Per ogni mille donne controllate vengono evitate 5,7 morti per tumore. E questi effetti benefici ottenuti con la prevenzione mammografica sono misurati da oltre vent'anni» sottolineano gli esperti della Scuola di medicina di Londra, che hanno condotto l'indagine, pubblicata dal Journal of Medical Screening. «Tutti i dati dimostrano una sostanziale e significativa riduzione nelle morte per tumore al seno, grazie alla mammografia. Esiste un rischio di diagnosi errate associate ai controlli, ma questo nuovo studio mostra che la possibilità è davvero molto limitata rispetto a quello che era stimato in precedenza, e che i benefici della mammografia sono di gran lunga maggiori. Più precocemente viene individuato il tumore al seno, maggiori sono le probabilità di guarigione. E la mammografia è lo strumento migliore per scoprire il tumore prima che i sintomi si manifestino».

Journal of Medical Screening


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo della data presunta parto
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Salute femminile
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
La carne rossa nella dieta mediterranea
Tumori
11 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
La carne rossa nella dieta mediterranea
L'esperto risponde