L’Oms per città a misura d’uomo

15 aprile 2010
News

L'Oms per città a misura d'uomo



Città più vivibili, rispettose della qualità della vita, insomma a misura d'uomo. È quello che propone l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) in occasione della Giornata della salute 2010, celebrata ieri con manifestazioni ed eventi in tutto il mondo. Non è un caso che quest'anno l'Oms abbia deciso di rivolgere la propria attenzione all'urbanizzazione: nel 2007, per la prima volta nella storia le aree metropolitane hanno superato le zone rurali per numero di residenti e le stime dell'Oms dicono che nel 2030 sei persone su dieci vivranno nelle grandi città. Di qui la scelta di approfittare dell'edizione 2010 della Giornata mondiale della salute per lanciare la campagna "1.000 città 1.000 vite" alla quale hanno aderito 1.319 città di 130 paesi: fino a domenica 11 aprile, in sostanza, metropoli e centri urbani apriranno strade e piazze per ospitare iniziative "verdi" come biciclettate e marce non competitive. Il calendario italiano prevede una corsa a Olevano Romano, nel Lazio, mentre Arezzo e Imola chiuderanno le loro strade alle macchine. In autunno, infine, l'Oms elaborerà un rapporto sulle condizioni di salute di chi vive nelle metropoli che sarà poi discusso a Kobe, in Giappone, nel corso di un convegno mondiale dedicato al tema.



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo dei percentili di crescita


Potrebbe interessarti
Carenza di iodio in Europa, i ricercatori chiedono maggiore attenzione alla politica
Diabete tiroide e ghiandole
25 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di iodio in Europa, i ricercatori chiedono maggiore attenzione alla politica
Amenorrea
Salute femminile
25 giugno 2018
Patologie
Amenorrea
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Salute femminile
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
L'esperto risponde