Sempre più diffidenza per le lampade solari

15 giugno 2010
News

Sempre più diffidenza per le lampade solari



Gli esperti francesi dell'Accademia di medicina già da alcuni anni lanciano l'allarme sui danni legati ai raggi Uv, sotto accusa perché favoriscono i tumori della pelle, e per il pericolo di dipendenza dall'abbronzatura artificiale. Secondo gli accademici francesi, oggi non sono messi abbastanza in evidenza i problemi per la salute legati alla tintarella artificiale, anzi spesso la pubblicità dei centri lascia intendere che si tratti di una pratica innocua. Bisognerebbe invece vietare la pubblicità per le lampade solari e obbligare i gestori a mettere, in evidenza, avvisi sui possibili rischi per la pelle, come si fa per i pacchetti di sigarette e le bottiglie di alcol. Dermatologi e oncologi sono concordi sul considerare la pratica dei centri Uv "altamente aggressiva" per la pelle e, infatti, alcuni Paesi hanno introdotto tassazioni speciali per le sedute abbronzanti, in modo da scoraggiarne l'uso.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Pelle
12 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Al sole in sicurezza con un’App
Pelle
07 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Al sole in sicurezza con un’App
Dermatite atopica: parliamone per gestirla al meglio
Pelle
05 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Dermatite atopica: parliamone per gestirla al meglio
L'esperto risponde