Stressati fino sopra i capelli

13 settembre 2010
News

Stressati fino sopra i capelli



Tutto lo stress che quotidiano trova un luogo di accumulo nei capelli in termini di cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress. E con un semplice test pilifero è possibile conoscerne il livello da cui estrapolare informazioni utili, dal momento che lo stress è un fattore di rischio per l'insorgenza di infarto cardiaco. Il metodo è stato usato in uno studio canadese i cui autori premettono che a differenza di urine e sangue, nei quali il cortisolo si dissolve rapidamente, nei capelli rimane a lungo, permettendo quindi di misurarne la quantità. Considerando che i capelli crescono mediamente di un centimetro al mese, sono sufficienti tre centimetri di capelli per valutare il livello di stress degli ultimi tre mesi. Per la ricerca sono stati arruolati 112 soggetti, dei quali la metà era stata recentemente colpita da infarto. Rispetto al gruppo controllo, l'esame di tre centimetri di capello ha evidenziato livelli di cortisolo più elevati del 30% nel gruppo che era stato ricoverato per un evento cardiaco. «Si tratta di un test semplice ma che fornisce risultati attendibili» conclude Gideon Koren, della Western Ontario university. «Nei soggetti con fattori di rischio cardiovascolare o con livelli elevati di stress, l'esame del capello può essere utile per monitorare la salute del cuore».

Stress 2 settembre 2010


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite