L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

20/06/2006 08:56:16

Oggetto: Fascicolazioni

Domanda del 13/06/2006 16.50.28
Oggetto: Fascicolazioni

Buongiorno, da 2 mesi ho dei guizzi muscolari su tutto il corpo e una debolezza distribuita.Mi sento inoltre i muscoli della facca intorpiditi (da 3 mesi)e un senso di difficoltà nei movimenti delle mani e pesantezza delle gambe.Ho anche dei formicolii alla faccia, alla lingua ed alle punte delle dita delle mani.
esami del sangue compreso tiroide e ionemia, EMG, risonanza al cervello con contrasto non hanno rilevato nessun problema, e nemmeno le 2 visite neurologiche sostenute. Unico problema un edema tra c6 e c7(almeno mi pare), a livello cervicale. Temo molto per la SLA in quanto so essere di difficile e lunga diagnosi.L'ultima neurologo mi ha suggerito di eseguire i potenziali somatosensorili evocati e quelli visivi oltre a cpk e spirometria (ho anche una leggera difficoltà a respirare a pieni polmoni).
Sono sensati i miei timori?

Ho riportato la domanda precedente.
l'esito emg é negativo ma l'ho fatta quando le fascicolazioni erano iniziate da soli 15 giorni, nel frattempo ho eseguito cpk con valore 100, entro i parametri.Le chiedo se la cpk é un esame significativo per l'esclusione di questa patologoa o lo é solo l'EMG.
grazie
Per quanto riguarda la giovane età so che questo male può colpire anche persone di 20 anni, anche se é più raro
grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/06/2006

Un esame elettromiografico negativo e due visite neurologiche negative dovrebbero escludere una S.L.A.
Senza entrare in eccessivi dettagli tecnici, la diagnosi di Sclerosi laterale amiotrofica richiede il contemporaneo interessamento del primo e del secondo motoneurone: il neurologo spesso individua tali segni con facilità già alla prima visita.
Inoltre l'E.M.G., nei casi di S.L.A. rileva potenziali di fascicolazione e fibrillazione in modo netto, assieme a segni di denervazione.
Posso pertanto confermarLe che certamente non si tratta di S.L.A.
Sono descritte, inoltre, fascicolazioni benigne che si verificano in soggetti giovani e possono essere accentuate dall' Ansia .
In ogni caso segua i consigli del Suo neurologo e completi gli accertamenti prescritti, poichè è necessario escludere altri problemi e valutare con maggiore attenzione l'eventuale interessamento della colonna vertebrale cervicale.

Mi faccia sapere.

Tanti saluti.


Dott. Massimo Muciaccia
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra