L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Chirurgia estetica

09/06/2006 15:58:57

Otoplastica

Io ho subito un intervento di otoplastica mi ritrovo adesso con le orecchie a coppa (cornetta di telefono),ho fatto delle visite specialistiche e mi hanno detto che mi hanno ridotto troppo la conca,quindi mi ritrovo con la punta e il lobo sporgenti e senza antelice,però mi hanno detto che la conca si può recuperare con buoni risultalti ricostruendola,e poi si può ricreare la piega dell'antelice dipende tutto dalla mano del chirurgo.Perchè c'è la chirurgia plastica del padiglione auricolare che si occupa della ricostruzione totale o parziale,ma qui si tratta di ricostruire solo una parte di conca ottenendo buoni risultalti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/06/2006

Gentile paziente non esiste la chirurgia ricostruttiva del padiglione auricolare totale o parziale, ma bensì la chirurgia ricostruttiva dello stesso.Ciò significa che dopo una visita il chirurgo potrà decidere secondo canoni estetici e funzionali adeguati iil trattamento migliorativo del difetto estetico-funzionale del padiglione auricolare.
Premesso che anche i "grandi" possono commettere errori si rivolga con fiducia a un buon chirurgo plastico e veda cosa le consiglia.

La saluto cordialmente.

Dott. Danilo De Gregorio
Casa di cura privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
PERUGIA (PG)


Altre risposte di Chirurgia estetica







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra