L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

03/12/2005 22:56:39

Paziente con 3 bypass + 2 angioplastica

Paziente con ipertenzione arteriosa, di anni 73, eseguito intervento nel 1995 come in oggetto trascritto. Nel 1998 eseguito intervento di angioplastica sull'IVA.
Da circa 1 anno nella gamba SX, dove e' stata a suo tempo asportata la vena safena, si e' formata una ulceracione che provoca dolore interno durante le ore notturne e a riposo.
Eseguito un eco-doppler dal quale si evince la parziale ostruzione dell'arteria femorale.
Eseguito altresì esame Angiotac con mezzo di contrasto, che ha evidenziato l'occlusione totale a sx e parziale a dx delle suddette arterie e inoltre delle calcificazioni.
Cosa consiglia l'esperto affinche' il dolore pulsante alla gamba sx cessi di persistere specialmente durante le ore notturne?
A completamento delle informazioni il paziente di cui trattasi esegue la seguente terapia con scarso risultato.
1 - medicazione della gamba con Fitostimolina alternata a connettivina.
2 - rocefin da 1 mg in vena
3 - Fraxparina da 3 ml
In attesa di una cortese risposta per Papa' Francesco, colgo l'occasione per porgere distinti saluti. Giuseppe.D.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/01/2006

Le consiglio la valutazione da parte di un chirurgo vascolare per un approfondimento diagnostico e opportuna terapia che potrebbe richiedere un intervento chirurgico di rivascolarizzazione dell'arto inferiore. cordiali saluti, massimiliano zaramella

Dott. Massimiliano Zaramella
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
VICENZA (VI)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra