L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

15/06/2004 08:20:28

Prevenzione e diagnosi tumore polmonare ed intestino

Buon giorno,
vorrei sapere quali sono gli esami mirati da effettuarsi per un'attività preventiva su sospette patologie come da oggetto, (anche alcuni esami ematochimici possono dare una prima indicazione?) ed i loro costi in convenzione se possibile? Grazie
AA


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/06/2004

Alla sua età non mi sembra ci sia ancora indicazione ad esami di screening a meno che non sia presente concomitante patologia predisponente alle neoplasie , fattori di rischio ambientale ( o di altro genere ) o Lei abbia una familiarità per tali neoplasie .
Comunque per il Tumore del colon il primo esame di screning è la ricerca di sangue occulto nelle feci , che comunque , alla sua età , può essere dovuto in prima istanza a patologia benigna proctologica .
Per quanto riguarda le neoplasie polmonari il primo step è dato dalla rx standard .
Esistono una serie di markers neoplastici dosabili nel sangue quali C.E.A. , Ca 19,9 ecc.

Dott. Marco Vittorio Rossi Ardizzone
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)


Risposta del25/06/2004

per quanto riguarda il tumore al polmone la prima prevenzione deve partire da lei non fumando( non specifica se e' fumatore), ricordo che un fumatore ha il 100% in piu' di possibilità di un non fumatore di ammalare di k. polmonare. Lo stesso vale anche per il tumore all'intestino.
Per quanto riguarda gli esami puo' andare bene anche una semplice radiografia del torace (il tiket e' di pochi euro)ma per lesioni piccole minori di 1 cm c'e' bisogno di tecnologie piu' costose(TAC, Broncoscopia convenzionabili ma con liste di attesa lunghe). Per il colon puo' effettuare la ricerca occulta del sangue nelle feci ( basso costo) ma ha una attendibilità non altissima, oppure una colonscopia ( convenzionabile ma con liste di attesa lunghe). non esistono esami ematici specifici , ma esami che possono dare una certa indicazione( emocromo, VES, Protidogramma) I markers tumorali sono piu' specifici ma un risultato negativo di questi non puo' comunque escludere una patologia tumorale.
Distinti Saluti Dott. Daniele Angelini.

Dott. Daniele Angelini
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
ROMA (RM)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra