L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

27/12/2006 18:20:56

Professor margaritondo:esito esami consigliati 2

Caro dottore,
sono nuovamente io....visto che è stato così gentile con mia madre, vorrei sottoporle anche il mio referto.( ho 21 anni)
ho dei dolori alla schiena, in basso a dx:mi succede che all'improvviso non mi reggo in piedi per il dolore e spesso non riesco a poggiare il piede dx a terra, perchè sento come la sensazione che le vertebre si schiaccino l'una sull'altra...non riesco nemmeno a rigirarmi nel letto...il dolore è acutissimo..così ho fatto unnardaiografia del rachide i toto in ortostatismo, consigliatami dal medico di base; ecco il referto:
"MODESTO ATTEGGIAMENTO SCOLIOTICO SN-CONVESSO DORSALE E DX-CONVESSO LOMBARE.
LIEVE DISMETRIA DELLE ALI ILIACHE PER ANCA BASSA A SN.RISPETTATE LE FISIOLOGICHE CURVATURE SUL PIANO SAGITTALE"
Secondo lei, la dismetria del bacino, considerata così lieve, può essere la causa del mio dolore così forte?so che l'atteggiamento scoliotico è diverso dalla scoliosi vera e propria poichè il primo si può facilmente curare..quale sarebbe la terapia?
la ringrazio ancora una volta e le faccio i miei più sinceri auguri di felice anno nuovo, augurandole, per il suo mestiere, di avere sempre la fiducia dei suoi pazienti e di riuscire sempre, in ogni situazione...a me auguro, invece, di non aver più bisogno di lei!!!!!!!;-P...almeno, non per motivi di salute!!!!a presto caro dottore

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/01/2007

Cara Signora, il referto delle sue Rx non è, per fortuna, grave. Tenuto conto del fatto che la sintomatologia dolorosa può essere presente in maniera notevole anche se il referto indica una situazione della colonna tutto sommato non grave, le consiglio, per lo meno in una fase iniziale, di fare della ginnastica posturale specifica per la colonna e della fisioterapia. Se si rivolgerà ad un centro fisioterapico nella sua zona sapranno sicuramente metterLa nella condizione di migliorare la situazione in modo significativo e soprattutto di prevenire problemi più gravi per il futuro.
Le ricambio di cuore gli auguri con la speranza di sapere che tutto procede per il meglio!
Cordiali saluti.
Prof.Enrico Margaritondo
Chirurgo della Mano

Prof. Enrico Margaritondo
Specialista in Chirurgia d’urgenza
ROMA (RM)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra