L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

17/04/2008 14:35:56

Pubalgia

Salve,sono un calciatore non professionista,da circa due settimane avverto un dolore fastidioso sotto l'addome a dx che si sposta subito dopo l'attivita' fisica sino sopra il pube.avendo gia' avuto una pubalgia due anni fa,anche se allora partiva dal basso e quindi dagli adduttori che non mi consentiva di calciare,riconosco in questo caso anche se la zona di origine e' diversa gli stessi sintomi.ho fatto una visita specialistica che esclude ernie.fatta questa premessa la mia domanda e' la seguente:DOMENICA 20 APRILE HO LA PRIMA PARTITA DI PLAY OFF PROMOZIONE,CHE SE VINTA PREVEDE LA FINALE DOMENICA 27.COSA POSSO FARE PER GIOCARE QUESTE ULTIME DUE PARTITE NEL MODO MIGLIORE CON POCO FASTIDIO PER POI METTERMI A RIPOSO ASSOLUTO SINO ALL'INIZIO DELLA PROSSIMA STAGIONE?COSA RISCHIO?CI SONO ANTINFIAMATORI O INFILTRAZIONI NELLO SPECIFICO?X FAVORE AIUTATEMI,CI TENGO TROPPO.................................GRAZIE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/04/2008

Non credo che lei possa fare altro che una infiltrazione locale con anestetico misto a cortisone, anche se questo non rientra proprio nei canoni della medicina omeopatica, ma si fa di necessità virtù, visto che per questa volta non può fare altrimenti.
In bocca al lupo per la partita

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Risposta del21/04/2008

gentile signore, le coniglio di utilizzare: Arnica compositum hell crema da applicare 4 volte al giorno su tutta la fascia muscolare interessata con massaggio drenante e cioè dal basso verso l'alto e sempre prima e dopo la attività sportiva; Musculus suis injeel 1 fl im alla settimana (non assumere carne di maiale-insaccati compresi- durante questa terapia); Zeel T compresse 2 compresse sublinguali 3 volte al giorno a digiuno e lontano dai pasti. Terminata la stagione può farsi controllare per capire il motivo di queste recidive di pubalgia e trattarla definitivamente. A sua disposizione cordialità DR Giampaolo Adda Milano

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra