L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

24/02/2007 23:58:41

Ragade anale

Buongiorno, da cicra 6 mesi ho una ragade anale con emorroide di primo grado che spesso sanguina e duole, da circa una settimana sento molto dolore e sangue, vorrei sapere che esami potrei fare per aver un quadro dettagliato del mio problema, ho fatto esami da un chirurgo che dopo un ispezione rettale mi ha consigliato di curarmi con dilatan, crema rettale antrolin ed emortrofine pastiglie. Solo che dopo le cure i sintomi non si sono attenuati. Ora non so a chi rivolgermi e quali esami fare, grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/02/2007

Gentile Utente
Certamente una visita coloproctologica con una videoproctoscopia sarà utile per una chiara valutazione della patologia emorroidaria e delle caratteristiche della ragade.Mentre ,una ragade anale acuta ha buone possibilità di giungere a guarigione con l'aiusilio della terapia dilatativa e con antrolin ,ecc, Una ragade anale con le caratteristiche di cronicità non potrà mai guarire se non intervenendo chirurgicamente.Certamente dopo sei mesi la sua patologia sarà cronica.Dopo un studio manometrico per studiare il tono dello sfintere anale, quasi sempre ipertonico ,si potra fare una programmazione terapeutica.
Sono a sua disposizione doriano1955@libero.it

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra