L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

26/05/2006 14:03:59

Richiesta chiarimenti

Salve dottore,sono una ragazza di 23 anni e sono stata dimessa due giorni fa da un istituto neurologico.
La diagnosi è un piccolo aneurisma dell'arteria cerebellare superiore di sinistra,e in più è stata riscontrata un'arteropatia cerebrale,il motivo del mio ricovero è dovuto ad un fenomeno ischemico transitorio avuto nel dicembre 2005.
Il piccolo aneurisma è di natura dissecante,potrei sapere cosa significa in parole semplici e quali sono gli accorgimenti che devo tenere rispetto a questo problema?
Di sicuro so che devo tenere la pressione sotto controllo,ma quali sono le cose da evitare? Ho già abbandonato l'idea di continuare a fumare,evito gli alcolici,non prendo la pillola,perchè mi è stato consigliato durante il ricovero di non farne uso,ma devo evitare anche cose tipo lo sport,l'esposizione al sole d'estate,e tutte quelle cose che potrebbero fare aumentare la pressione?
Il risultato dell'EEG parla di anomalie lente in banda theta in sede temporale anteriore destra,cosa vuol dire?
Le sarei molto grata se riuscisse a chiarirmi la situazione.
Attualmente l'unico farmaco che assumo è la cardioaspirina.
La ringrazio e Le porgo i miei saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/05/2006

Gentile signora,
non potendo visionare le immagini (penso che si sia sottoposta a un esame angiografico) non posso darLe un consiglio certo.
Credo che, se non è stato fatto, sia opportuno e urgente consultare un neurochirurgo e un neuroradiologo perchè valutino insieme la fattibilità di un intervento e della tecnica da adottare.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra