L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

09/01/2008 22:45:15

Richiesta di parere.

Da un paio di anni mi sono accorta di avere n. 2 ernie. la prima ombelicale, la seconda alla sinistra del pube. Inizialmente il mio Dottore di famiglia non aveva dato grande urgenza all'operazione, dicendo che sarebbe stata da fare in futuro. Avendo una bimba che allora aveva pochi mesi avevo dunque deciso di rimandare. Fino a quando posso aspettare? Per ora avverto fastidio, mai dolore, pensa che dovrei intervenire a breve o posso ancora attendere? Mi consiglia una visita specialistica o puo' essere valido il consiglio di un medico generale? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/01/2008

La presenza di ernie della parete addominale impone di necessità la valutazione di un Chirurgo. La evoluzione naturale delle ernie è il progressivo aumento di dimensioni per cui non ha senso rimandare un intervento che prima o poi è purtroppo inevitabile, restando fra l'altro esposta al rischio di complicazioni acute (strozzamento). In particolare l'ernia ombelicale può avvantaggiarsi di un risultato estetico migliore finché è di dimensioni ridotte.
Le tecniche attuali offrono fra l'altro la possibilità di trattare patologie di questo tipo in regime di Day-Surgery.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra