L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

05/10/2006 18:55:14

Sensibilità alterata alla mano

Salve ho 28 anni peso 112 kg. e sono alto 1.83, da otto mesi esatti ho la sensibiltà della mano sinitra (il palmo) alcune volte anche la parte irradiata dal nervo ulnare alterata, nel senso che avverto una sensazione tipo carta vetrata...
ho esuguito rm dell'encefalo e del tratto cervicale e midollo spinale, tutto nella norma tranne per perdita della lordosi cervicale ed protusione mediana e paramediana tra c3 c4.
nel frattempo mi sono comparse delle fascicolazioni che scompaiono quando mi rilasso per esempio alla sera....ho eseguito anche l'elttromiografia alla mano e al braccio tutto nella norma..premetto che sono un tipo molto ansioso e il neurologo mi ha dato xnax 3 volte al giorno ma io h interrotto dopo pocjho giorni..mi hanno consigliato un trattamento fisioterapico..ed una diminuzione del peso.
mi chidevo può il mio lavoro essere la causa del mio disturbo...faccio l'agente di commercio e sto in macchina per ore guidando estringendo io volante con la mano sinistra..
grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/10/2006

Certamente è possibile che si determini uno schiacciamento del nervo ulnare al gomito soprattutto se lei appoggia il gomito contro la portiera o cose del genere ma è uno schiacciamento che non lascia danni permanenti vista la normalità dell'EMG, però se ha questa abitudine è meglio che la cambi.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra