L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

05/09/2008 19:10:51

Studiare

Gentile dottore,le scrivo percè mi trovo ad affrontare una situazione che non so gestire. Il problema è semplice: non ho più voglia di studiare. Sono alla fine del mio percorso di studi, mi mancano 2 esami ed ho chiesto la tesi. Ma non riesco a concentrarmi sui libri e sembra che abbia perso motivazione. Intanto i giorni passano e le date si avvicinano ma io sto sempre sulla stessa pagina. Perdo tempo a pensare a che tipo di metodo applicare per memorizzare in fretta e mi sento inutile e fallita perchè non progredisco. Comincio a detestare come sono, sono indignata dalla pigrizia che mi blocca e dal fatto che non sono come vorrei. Invidio e ammiro coloro che studiano con costanza, caratteristica che a me manca del tutto.
Tutta questa situazione mi fa stare male, è per questo che ho deciso di scrivere ad un esperto, nella speranza di ricevere un consiglio che funzioni da "scossa" e mi riporti a trovare la voglia di farcela. Preciso che la scelta di studiare è stata mia e che ho avuto non poche difficoltà perchè ho ripreso a studiare dopo 3 anni dal diploma.
Inoltre ho fretta di finire perchè voglio realizzare anche altri aspetti della mia vita.
Spero in una Sua risposta e intanto la ringrazio dello sfogo!
Saluti
Mary

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/09/2008

E' possibile che, in certi momenti, alcune situazioni ci possano sembrare come "bloccate". Consideriamo che non siamo delle macchine, abbiamo bisogno a volte anche di qualche "pausa", a esempio. Da questo punto di vista se nell'organizzazione della giornata o della settimana riusciamo a bilanciare sufficientemente l'impegno per lo studio e qualche momento di relax come piace personalmente. Infatti un rischio è quello di vivere con troppa Ansia la necessità di apprendere. Un'altra considerazione mi viene da una canzone appena uscita di Vasco Rossi che si domanda, non per la prima volta nelle sue canzoni, quale senso abbia avere fatto delle esperienze, avere anche conquistato delle cose e raggiunto delle mete. Ebbene nel vivere noi stabiliamo degli obiettivi e cerchiamo di fare in modo per raggiungerli. A volte per questo dobbiamo anche stringere i denti. Poi volteremo un'altra pagina della nostra vita ed avvieremo altri percorsi da scoprire.

Dott. Mauro Milardi
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Psicologia
ANCONA (AN)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra