L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

20/10/2005 15:30:21

Trauma

Buongiorno,
Sono una ragazza di 23 anni ed ho un grosso problema.
A 6 anni sono rimasta orfana di mia madre e sono stata costretta a vivere per 5 anni in una famiglia in cui io e mia sorella eravamo visibilmente non volute. tornata a vivere con mio padre sia io che mia sorella ci siamo ammalate una in seguito all'altra di Anoressia (mia sorella è arrivata a pesare 33 kg senza che nessuno facesse nulla) e successivamente di Bulimia. Superato anche questo enorme scoglio è arrivata 3 anni fa la morte di mio padre. Io ho sofferto di una forte Depressione e tutt'ora sono costretta a ricorrere di tanto in tanto a degli ansiolitici. Ad uscire da questo problema mi sta aiutando il mio ragazzo, che mi è vicino da tre anni. Purtroppo il mio problema è che non riesco più ad avere rapporti sessuali con lui con conseguenti incrinazioni nel rapporto. Ho provato a metterci la buona volotà ma all'atto della penetrazioni provo fortissimi dolori, mi irrigidisco, provo quasi terrore e la voglia mi sta notevolmente passando. Ho provato ad appellarmi a ginecologi e psicologi ma tutt'ora il problema è irrisolto. .. Volevo chiederle un consiglio. La ringrazio anticipatamente.

Ps: ho sempre avuto problemi in ambito sessuale ma mai di così elevata entità


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/10/2005

E possibile che si tratti di manifestazioni di uno stato depressivo che si trascina da tempo. In tal caso andrebbero presi anche farmaci antidepressivi e non solo ansiolitici. Naturalmente è prima necassrio fare una valutazione del caso. Lei si è già rivolta a specilisti che potrebbero aiutarla a superare il disagio sessuale, ma non dice quali consigli e qiali tecniche siano stati usate. Forse lei ha bisogna di un intrervento di psicoterapia analitica la quale va alla radice di problemi, anche se si tratta di terapie a volte anche lunghe.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra