L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

08/10/2006 21:13:50

Un uomo bloccato

Vorrei tanto capire come aiutare un uomo rimasto vedovo. lui ha 56 anni, ha perso sua moglie da quasi due anni e ancora la piange. tra noi c'è un sentimento ma i suoi blocchi sono tanti. si sente come di tradire la moglie quando è con me, teme la parola ti amo anche se la sente dentro sé. questo blocco gli impedisce di aprire questa relazione alle persone a lui vicine, agli amici e sopratutto hai figli di 15 e 20 anni i quali lo tengono sotto pressione nel comunicargli che non vogliono nessuna donna in casa. vi prego, come posso fare per farlo tornare ad una serità ed una vita normale? grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/10/2006

credo che ci sia un problema nella elaborazione del lutto, dopo 2 anni, se è ancora così bloccato. potrebbe consigliargli di farsi aiutare da uno psicoterapeuta che lo aiuti ad affrontare questi blocchi.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra