L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

07/09/2005 17:03:29

ADENOMI IPOFISARI

A seguito cicli iregolari, dopo esami clinici, è stato riscontrato un valore elevato di prolattina. Diagnosi: forse sono presenti degli adenomi ipofisari, pertanto mi è stata con sigliata una risonanza magnetica. Cos'è esattamente un adenoma ipofisario? Che problemi potrei avere? Qual'è la terapia in questi casi?


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/09/2005

Un innalzamento della prolattina si può frequentemente riscontrare in condizioni di stress.
Se non ha problemi di visione (cioè se vede bene in tutto il suo campo visivo - in particolare se vede come sempre anche ai lati), non è proprio il caso di pensare ad un adenoma ipofisario.
Si tranquillizzi per non far salire ulteriormente la sua prolattina.
Un innalzamento della prolattinemia ed un ciclo irregolare non mi fanno pensare ad un adenoma ipofisario.
Forse un esame neurologico e qualche analisi del sangue saranno sufficienti a chiarire il suo quadro.


Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Risposta del30/09/2005

Gentile signora,
sottoporsi a un esame NMR encefalo sostanzialmente è una indicazione diagnostica corretta. L'adenoma ipofisario provoca un deficit del campo visivo quando le sue dimensioni sono aumentate notevolmente. L'eventuale conferma o meno con l'esame di NMR indirizzerà i medici verso la terapia giusta.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra