L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

09/02/2007 17:19:47

All'att.dot.balbo

Buongiorno vorrei dei consigli sul tipo di terapia ke da 4 mesi sto' facendo con la fluoxetina circa mezza pasticca proseguo da tempo, e come controindicazioni nulla.
poi a causa di un intervento ke ho subito ho avuto un periodo ke non dormivo ed ero molto strana tipo fobie e insicurezze varie.mi prescrive il medico ziprexa mezza la sera e nel caso minias per il sonno,io pensavo ke avessi piu' bisogno di uno stabilizzatore d'umore.........tipo LITIO mi e' stato suggerito
il motivo ke voglio evitare ziprexa e' ingrassamento di 10 kg
e sonno 12 ore di fila , non riesco a lavorare il mattino
vorrei sapere come stabilizzatore d'umore mi puo' consigliare qualcosa ke non abbia controindicazioni poi ne parlero' con il mio neurologo per ora ho diminuito il dosaggio a gg.alterni
ma sono convinta di passare a qualcosa meno terapeutico
di un neurolettico grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/02/2007

Il litio va bene in alcuni casi, ma non è detto che vada bene a lei. Se il medico non glielo ha prescritto è perchè lei ha bisogno di altro. Probabilmente i sintomi che lei ha manifestato dopo l'intervento hanno fatto ritenere più opportuno un farmaco che riducesse gli aspetti incontrollati dell' Ansia e delle fobie. Mezzo ziprexa è comunque una dose bassa. Ovviamente va valutata la reazione individuale. Se lei siritrova a dormire così tanto è il caso di consultare lo specialista e valutare sia le dosi sia il tipo di farmaco. Le consiglierei di sentire uno psichiatra che sicuramente ha una più specifica competenza nel valutare sia gli aspetti neurologici sia gli aspetti più psichici. Infatti potrebbe anche risultare che lei potrebbe avere più vantaggi dalla psicoterapia che dai soli farmaci.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Risposta del12/02/2007

Il litio va bene in alcuni casi, ma non è detto che vada bene a lei. Se il medico non glielo ha prescritto è perchè lei ha bisogno di altro. Probabilmente i sintomi che lei ha manifestato dopo l'intervento hanno fatto ritenere più opportuno un farmaco che riducesse gli aspetti incontrollati dell' Ansia e delle fobie. Mezzo ziprexa è comunque una dose bassa. Ovviamente va valutata la reazione individuale. Se lei siritrova a dormire così tanto è il caso di consultare lo specialista e valutare sia le dosi sia il tipo di farmaco. Le consiglierei di sentire uno psichiatra che sicuramente ha una più specifica competenza nel valutare sia gli aspetti neurologici sia gli aspetti più psichici. Infatti potrebbe anche risultare che lei potrebbe avere più vantaggi dalla psicoterapia che dai soli farmaci.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra