L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

20/12/2006 00:09:31

Angioma vertebrale

Con una RMN al rachide mi è stato diagnosticato un angioma intravertebrale (L1).
La mia domanda è: la certezza del neuroradiologo mi fa mettere l'animo in pace? o la "palla" dentro la vertebra deve farmi pensare anche a qualcosa di brutto?
quali altre analisi sono necessarie?
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/12/2006

L'angioma è una malformazione vascolare artero-venosa (questo significa che non è sottoposta alla pressione arteriosa di un aneurisma).
Il rischio di sanguinamento è raro.
E' comunque importante sapere quale è la dimenzione attuale dell'aneurisma e l'evoluzione nel tempo (con controlli RM si deve valutare la malformazione vascolare tende ad ingrandirsi).
Si rivolga d un neurochirurgo di fiducia.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Risposta del22/12/2006

L'angioma è una malformazione vascolare artero-venosa (questo significa che non è sottoposta alla pressione arteriosa che può avere un aneurisma).
Il rischio di sanguinamento è quindi raro.
E' comunque importante sapere quale è la dimensione attuale dell'aneurisma per valutare la sua evoluzione nel tempo, cioè l'eventuale aumento di grandezza (con controlli RM).
Si faccia seguire da un neurochirurgo di fiducia.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra