L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

21/12/2007 12:04:38

Calcoli renali

Vorrei sapere se la litiasi renale puo' avere anche solo dei sintomi non gravi come una modesta ma continua lombalgia bilaterale con dolori soprattutto notturni e inappetenza da una settimana, con esami delle urine e visita medica negativa.
Il mio medico dice che é un virus intestinale, cosa posso fare per approfondire?




Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/12/2007

Occorrerebbe effettuare almeno un'ecografia delle vie urinarie, un'urinocoltura con eventuale antibiogramma ed un emocromo, come esami di primo livello.
Per completezza si potrebbero poi eseguire degli esami di funzionalità renale quali azotemia, creatinina, acido urico, elettroliti (sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio..)

Dott. alessandro naticchia
ROMA (RM)


Risposta del27/12/2007

CERTAMENTE LA LITIASI RENALE SE ACCERTATA E NON TRATTATA PUO' DARE LUOGO A FREQUENTI LOMBALGIE, E' COMUNQUE NECESSARIO FARE UNA DIAGNOSI DIFFERENZIALE CON PATOLOGIE DI POSTURA DOVUTE ALLA COLONNA LOMBO SACRALE

Prof. Massimo Schiavone
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia d’urgenza
Specialista in Chirurgia generale
ROMA (RM)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra