L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

29/11/2005 16:57:27

Che devo fare?

Ho un passato di bulimia alle spalle e 7 anni di psicoterapia. per due volte (prima a causa di una depressione ansiosa causata da bulimia, poi a causa di una depressione causata da disturbo ossessivo) sono ricorsa al prozac (la prima volta per due anni, la seconda per uno).Oggi, a distanza di 7 mesi dall'ultima sospensione, mi sento male. sento che è un pò diverso dal solito. il problema maggiore che accuso è una stanchezza che mi fa rasentare la disperazione e la pazzia. sembra tutto normale, poi, ad un certo punto, comincio a sentirmi stanca e mi innervosisco (nella mia mente dico "voglio morire").Il mio medico ha pensato per la complessità del mio quadro, che forse dovevo controllare la tiroide: l'endocrinologo dice che sono leggermente ipotiroiditica e mi ha prescritto l'eutirox, ma a distanza di una settimana, non cambia niente. secondo lei è il caso che mi rivolga nuovamente ad uno psichiatra?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/12/2005

Credo di sì. Vi sono situazioni veramente difficili da affrontare e risolvere, ma la invito a non scoraggiarsi. Con l'aiuto dello psichiatra di fiducia veda quale può essere la strategia migliore. Mi riferisco soprattutto alla psicoterapia. Infatti si dice genericamente "psicoterapia", ma in realtà vi sono molti differenti modi di condurla e lei deve essere aiutata capire quale sia il tipo più adatto al suo caso.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra