05/02/18  - Pancia e Colon - Fegato

05 febbraio 2018

Pancia e Colon




Domanda del 05 febbraio 2018

Domanda


Buongiorno Dottori, Mi permetto di sottoporvi il mio caso: a) uomo di 39 anni b) da alcuni anni ho un fastidio (non so chiamerei dolore) sopra l’ombelico nella parte destra che a volte si abbassa ad altezza ombelico e più sotto; c) alterno giorni di diarrea e giorni di stitichezza e le feci cambiano spesso di forma e di colore (dal marrone chiaro a quello più scuro). Quando vado in bagno provo sollievo; d) Questi problemi sono ricorrenti da parecchi anni e) Un po’ di stanchezza (non dormo sempre bene) anche per motivi di ansia. Il mio medico generalista ha definito il tutto come colon irritabile. Settimana scorsa ho effettuato una sonografia che ha fatto emergere un calcolo di 1.5 cm nella cistifellea (presente da 2 anni) e presenza di gas (il medico mi ha detto di rifare l’esame fra 3/6 mesi in quanto non sembrano esserci particolari problemi al momeno). Alcuni giorni prima ho effettuato gli esami del sangue e ad eccezione del colesterolo tutto nella norma. In questi giorni soffro di aerofagia. Sento disturbi che vanno e vengono alla parte destra (sopra l’ombelico e nella parte destra fa costole e anca ed a volte nella schiena), il tutto passa se l’aria esce e/o se vado in bagno (in questi giorni non ho regolarità) o mi muovo; sento anche la presenza di borborigmi. La cosa può essere legata al meteorismo ed al Colon irritabile o può esserci altro? grazie
Risposta del 09 febbraio 2018

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Credo che sia proprio come dice lei . E come dice il suo medico. I suoi disturbi sono caratteristici della sindrome dell ' intestino irritabile : formazione eccessiva di aria ( meterorismo ) e dolorini dovuti a piccoli spasmi dalla muscolatura del colon. La cura consiste nell' attenuare i disturbi. Lei potrebbe prendere uno dei tanti preparati non farmacologici contro il meteorismo, soprattutto quelli che contengono simeticone, oltre a fare dei cicli con uno dei moderni probiotici. Non dia importanza alla consistenza e al colore delle feci, non hanno una rilevanza clinica.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Fegato



Potrebbe interessarti