6. Alimentazione - #Diabete: le risposte alle vostre domande

26 gennaio 2016

6. Alimentazione - #Diabete: le risposte alle vostre domande



Dopo aver fatto un quadro completo sul diabete in diretta web lo scorso 6 ottobre, con Carlo B. Giorda, Direttore e diabetologia, Asl Torino 5, Dica33 ha realizzato uno speciale di riepilogo, diviso per capitoli, delle domande arrivate in redazione.

Qui di seguito, i diversi capitoli identificati:

1. Come prevenire il diabete
2. Glicemia alterata e valori
3. Diabete: sì o no?
4. Valutazione farmaci orali
5. Domande sui farmaci
6. Alimentazione
7. Integratori e cura senza farmaci
8. Storia di diabete con patologie concomitanti
9. Sport e diabete - Stress e diabete
10. Gravidanza e diabete
11. Complicanze
12. Sintomi vari e strani
13. Sindrome metabolica
14. Diabete tipo 1

Scarica le risposte sul tema "Alimentazione" in formato pdf

1. Buongiorno, sono una signora di 56 anni con predisposizione al diabete (mamma e zia diabetiche), infatti ho la glicemia basale sui 120 e il prelievo fatto dopo aver bevuto del glucosio è risultato 176. Per problemi seri all'intestino (colite e diverticoli) il gastroenterologo mi ha detto che come verdura posso mangiare solo patate e carote bollite e come frutta solo le banane. A questo punto mi chiedo la mia glicemia peggiorerà sicuramente. Resto in attesa di una sua gentile risposta. Cordialmente!
Le carote non sono un problema. Provi cavoli e pomodori. Sia attenta a non salire di peso. Tutto questo dovrebbe essere sufficiente a controllare l'iperglicemia.

2. Buona sera, il miele può prevenire il diabete? Grazie
Assolutamente no. Il miele e glucosio allo stato puro.

3. Buongiorno dottore volevo chiederle se è possibile che troppi zuccheri mi provochino tachicardia ed ansia perché ho notato che se mangio troppi dolci ho questi sintomi. In famiglia ho avuto i nonni con il diabete e in gravidanza avevo la glicemia un po' alta ma nulla di grave. Grazie
No, gli zuccheri a rapido assorbimento non provocano tachicardia e ansia.

4. Buon giorno mia madre ha avuto un intervento per un blocco intestinale e le hanno fatto una stomia. É diabetica, ha 80 anni, e la sua pelle ha difficoltà a cicatrizzare. Mio fratello le ha suggerito di prendere un integratore alimentare a base di miele di acacia e aloe. Vorrei sapere se secondo voi il miele lo può prendere e quali alimenti deve evitare (a parte i classici ovvi quali zucchero bianco e alimenti raffinati) che inoltre non creino problemi anche alla situazione intestinale visto la stomia. Grazie
Il miele certamente innalza la glicemia. Controlli i valori 2 ore dopo il pasto + integratore. Se il valore e ≤ 160 si può continuare.

5. Sì può guarire dal diabete con l'alimentazione giusta?
No. Ma si può controllarlo quasi del tutto.

6. Quali alimenti possono provocare il diabete?
E il sovrappeso che provoca il diabete. Soprattutto se associato a eccesso di zuccheri a rapido assorbimento.

7. Lo zucchero 'grezzo' ha le stesse calorie di quello bianco?
Assolutamente sì.

8. Potreste suggerire una colazione soddisfacente atteso che dopo una modesta colazione e una metformina 500 i valori dopo due ore raggiungono 170?
Latte scremato 250 ml, fette biscottate o cereali 30 g e caffè.

9. Comunico di essere diabetica da 16 anni, da circa 2 anni ho un microinfusore, ogni volta che la glicemia scende sotto 100 prendo il succo di frutta va bene? C'è troppo zucchero? grazie
Controlli la glicemia dopo questa correzione e verifichi. Un succo intero e una bella dose di zuccheri.

Per tornare all'elenco dei capitoli clicca qui


Potrebbe interessarti
Giornata mondiale del diabete: la prevenzione è la cura più efficace
Diabete tiroide e ghiandole
13 novembre 2017
Interviste
Giornata mondiale del diabete: la prevenzione è la cura più efficace
Dia Day: al via campagna di prevenzione del diabete in farmacia
Diabete tiroide e ghiandole
06 novembre 2017
News
"Dia Day": al via campagna di prevenzione del diabete in farmacia
La vita in città aumenta il rischio di diabete
Diabete tiroide e ghiandole
02 novembre 2017
News
La vita in città aumenta il rischio di diabete
L'esperto risponde