Tosse

29 agosto 2017

Tosse



Definizione


Emissione, brusca e sonora, di aria attraverso le vie respiratorie e la bocca: è un atto riflesso protettivo con cui l'organismo cerca di liberare la trachea o i bronchi dalla presenza di una sostanza che tende ad ostruirli o ad irritarli.

Cause


La tosse è un meccanismo fisiologico, con il quale si cerca di liberare le vie respiratorie. Infatti nelle vie aeree sono presenti dei recettori (recettori dello stimolo della tosse)che vengono attivati da stimoli irritanti (secrezioni, corpi estranei, sostanze nocive) gli stimoli vengono trasmessi al midollo spinale e di qui parte l'attivazione dei muscoli intercostali e addominali che conduce all'azione descritta. La tosse non è quindi una malattia ma un sintomo dovuto a molte cause diverse da malattie come l'asma o le infezioni respiratorie a fattori ambientali come polveri o altri irritanti.

Diagnosi


Più che determinare la presenza della tosse, la diagnosi mira a stabilire la causa. L'analisi degli altri sintomi (febbre, congestione, presenza di catarro...) aiuta a distinguere se è in corso una malattia infettiva delle vie respiratorie (influenza, raffreddore, bronchite acuta, polmonite) o se si è di fronte a un fenomeno allergico (asma) o ancora a una malattia cronica degenerativa come la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). A questo scopo si ricorre anche a esami radiologici e a test che valutano la compromissione della capacità respiratoria (test spirometrici).

Cure


La tosse è solo un sintomo e non di per sé una malattia e, pertanto, bisogna curarne la causa; possono essere acquistati senza ricetta numerosi farmaci definiti anti-tosse, i quali però possono solo alleviarla, mentre raramente ne curano la causa. Alcuni tipi di sciroppo, per esempio, contengono sostanze note come "farmaci tussifughi", che agiscono cioè sul centro della tosse a livello cerebrale: è importante ricordare che eliminare il sintomo, cioè la tosse, può essere pericoloso, in quanto viene così nascosta la malattia che l'ha originato.

Cure alternative


Si può ricorrere a rimedi fitoterapici in grado di alleviare l'irritazione del tratto respiratorio come la radice di altea o le pastiglie di mentolo. Segnalati anche rimedi omeopatici e aromaterapici.

Alimentazione


Eliminare gli alimenti che favoriscono la formazione di muco, come i prodotti caseari e i cibi fritti. Bere molti liquidi per fluidificare il muco e rendere più facile l'espulsione.


Vedi le patologie di:


Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti