L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

23/12/2005 14:27:04

Dipendenza Vicks sinex

Ciao sono un ragazzo di 18 annni ed e' ormai 6/7 mesi che uso il Vicks sinex nebulizzatore. Non so smettere di isuarlo perche' non ho mai sopportato il naso chiuso sopratutto nelle ore di sonno, perche resto sveglio.
Vorei chiederle un rimedio farmatologico per evitare definitivamente questa dipendenza (un rimedio alternativo) per ritornare ad acquistare anche l'olfatto che perdo sempre piu' spesso nelle ore di azione del farmaco. Spero vivamente in una suo risposta aggiungendo una sintomatologia del mio medico curante che ha parlato di "sinusite cronica". Grazie e auguri di buone feste. Modugno Lorenzo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/12/2005

Il ragionamento omeopatico e omotossicologico, insieme a quello della medicina convenzionale, possono dare risposte più precise su questosuo disturbo, che sembrerebbe una forma di allergia. Saluti Alberto Moschini 3488240402 alberto3691@alice.it

Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)


Risposta del27/12/2005

se in presenza di naso chiuso si incominciano ad usare vasocostrittori nasali è la fine. Mi spiego meglio: in presenza di naso chiuso di giorno o di notte che sia, che duri da un certo tempo, occorre vedere se vi è una Rinite allergica o vasomotoria. Nel secondo caso, la rinite occlusiva a periodi alterni, persiste in genere per tutto l'anno.

se dopo un brevissimo periodo non si risolve con i comuni vasocostrittori nasali bisogna consultare un buon otorino laringoiatra. La terapia non è semplice e quasi mai risolutiva ma quasi esclusivamente sintomatica.

In caso di mancato successo mi contatti. 06 8101833.

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)


Risposta del09/01/2006

Ciao
io ti consiglio una visita da uno specialista otorinolaringoiatra potrebbe trattarsi di una Poliposi nasale che va trattata chirurgicamente

Dott. Gianluigi Rossi
Medicina generale convenz.


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra