L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

15/10/2006 12:32:22

Emicrania

Ho 45 anni e prendo la pillola. Da un pò di tempo soffro di forte emicrania, che in alcuni momenti è particolarmente insopportabile. L'assunzione della -per la mia età- può esserne la causa? E se no, quali altri fattori possono
determinarne la causa? Rispondetemi! Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/10/2006

Si, l'emicrania può essere un effetto indesiderato della pillola.
Cordiali saluti

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Risposta del19/10/2006

Gentile Signora, vorrei sottolineare che il termine "ermicrania" non é un sinonimo di Cefalea , o mal di testa, ma costituisce una diagnosi ben precisea di una delle forme di Cefalea . Le ricordo anche che fra le cause cui di solito non si pensa nei casi di Cefalea c'é la malocclusione dentaria, specie se complicata da problemi alle Articolazioni Temporo Mandibolari. Non ci si pensa anche perchè, la malocclusione, pur essendo diffusissima (nei paesi sviluppati arriva ad un'epidemiologia dell'80%) non sempre , anzi nemmeno spesso, provoca Cefalea . Per contro , però un adeguato (e mirato) approccio con la malocclusione e con i problemi dall'Articolazine Temporo Mandibolare in presenza di Cefalea porta assai spesso alla sua risoluzione. Le consiglierei pertanto di consultare anche un dentista che si occupi specificamente di questo tipo di problemi. Cordiali saluti ed auguri. Edoardo Bernkopf, dentista. www.studiober.com

Dott. Edoardo Bernkopf
Specialista attività privata
Specialista in Odontoiatria
VICENZA (VI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra