L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

11/06/2006 21:23:46

Emorroidi e stitichezza

Salve, premesso che nel 1999, già mi sono operato all'emorroidi; in questi giorni ho avuto, (diciamo) un violento evolversi del problema. Con sangue a fiumi. Il problema è certamente la stitichezza,(vado in bagno un paio di volte alla settimana, se sono fortunato) ho provato di tutto con i svariati dottori, ma visto gli ultimi giorni, non è servito a nulla. Aquesto punto cosa posso fare? E potrebbe la prostata fare pressione sull'intestino, creandomi il problema stitichezza? Questo perchè ho la prostata un po ingrandita. in attesa di una vostra cordiale risposta, porgo cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/06/2006

La prostata non puo' avere nulla a che fare con i suoi problemi intestinali. La sua dieta e' sufficientemente ricca di fibre?? Come prodotti a base di crusca oppure di Psyllium, con aggiunta di abbondanti liquidi? Di solito, essendo gastroenterologo, ho difficolta' a consigliare lassativi, tuttavia 1-2 compresse di Bisacodil la sera non fanno male. Per le Emorroidi , e' evidente che e' necessaria una visita di un proctologo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Risposta del14/06/2006

Caro utente, per poterle rispondere avrei avuto bisogno di ulteriori informazioni.1)lei ha difficoltà ad espellere le feci o non ha stimolo a defecare?Che tipo di intervento ha avuto per il prolasso emorroidario?E' presente un prolasso rettoanale? Ha fatto una colonscopia?Tutte queste informazioni sarebbero servite ad iniziare una discussione ,in loro mancanza le consiglio di farsi visitare da un coloproctologo che abbia competenza sulla dinamica della defecazione e sulla patologia del prolasso rettoanale.Cordiali saluti dott.Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra