L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

05/07/2006 10:59:15

Epstein -Barr

Buongiono,
Ho ritirato le mie analisi: Epstein Barr IgG presente,
Epstein Barr IgM presente
Anticorpi anti citomegal.IgG positivo
145
la contemporanea presenza di IgG e IgM è indice di malattia non in fase iniziale. Cosa rischio?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/07/2006

Lei ha in atto la Mononucleosi e una infezione da Cytomegalovirus, se non li porta via velocemente, rischia, come descritto in letteratura internazionale, la continua presenza dei due virus nell’organismo, i cui guai li può leggere in tutte le domande che vengono poste su questo sito. Il Cytomegalovirus provoca una Epatite silente, molto simile all’ Epatite B, C, D; io ho riscontrato anche dermatiti determinate da questo virus. Il virus di Epstein-Barr, provoca una lieve immunodeficienza, permettendo l’ingresso di altri virus e batteri, provoca malattie autoimmuni, le risparmio il resto. Può anche aver facilitato l’ingresso del Cytomegalovirus, come potrebbe facilitare l’ingresso e la permanenza del Papilloma virus.
Come vede, è di estrema importanza eliminarli velocemente, monitorizzando la loro presenza, seguendone la loro eliminazione, con esami adeguati.
Saluti Alberto Moschini


Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra