L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

14/06/2006 10:56:57

Febbricola a intermittenza

Gentile Dottore,
da 6 mesi soffro di una febbricola a intermittenza ( dai 37° ai 38° massimo) che si manifesta con o senza brividi, vampate di calore e sudorazione intensa, talvolta anche notturna, inoltre ho la ghiandola salivare destra un pò ginfia. Ho fatto le seguenti analisi e visite mediche, tutte con nesito negativo:
- emocromo completo + differenziale ( 3 volte, a febbraio, marzo e giugno)
- analisi tiroide
- fattore reumatico
- analisi malattia autoimmunitaria
- analisi urine
- visita cardiologica (ecocardio Doppler + misurazione pressione 24h)
- visita ginecologica
- visita presso l'otorino laringoiatra
- visita oculistica
- visita dermatologica
- visita dentistica
- risonanza magnetica in testa
- RX polmoni + setti paranasali
- doppler al collo
- test del respiro
Ripeto che tutte le analisi hanno dato esito negativo tranne la immunoglobulina IgE un pò alta (113 invece di 100) che indica la possibile presenza di un'allergia, ma questa non provoca febbre!
Secondo il mio medico ho il centro che regola la temperatura alterato.
L'unico test che non ho fatto è quello dell'HIV, secondo Lei devo farlo? L'ultima volta che ho avuto un comportamento sessuale a rischio è stata 3 anni fa.
Cosa può essere la causa di questo malessere? devo fare altre analisi? Premetto che i disturbi legati alla febbre sono cefalea, stanchezza, bruciore agli occhi. Non ho diarrea o calo di peso o dolori in altre parti del corpo.
Grazie per la risposta
saluti


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/06/2006

pENSO CHE LA VISITA DENTISTICA ABBIA BEN CHIARITO LA SITUAZIONE DELLA GHIANDOLA SALIVARE, CHE SEMBRA , ALMENO MACROSCOPICAMENTE, L'UNICO DATO ASSOCIATO ALLA FEBBRE. Potrei anche sbagliarmi data la lunghezza della lettera.
Cari saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra