L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

19/11/2007 10:19:36

Feci dure con sanguinamento

Buongiorno Dottore, ultimamente mi è capitato di defecare feci dure con sanguinamento (presenza sangue rosso vivo) e successivo bruciore.
Faccio presente di non soffrire di stitichezza, e che il problema non lo riscontro sempre, infatti dall'ultima volta in cui avevo accusato dolori simili era passato circa un mese.
Dipende dall'alimentazione?Il medico di famiglia può aiutarmi?Quale esame mi consiglia? E soprattuto mi devo preoccupare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/11/2007

Le origini di un sanguinamento rettale possono essere numerose. La concomitanza con il passaggio di materiale fecale compatto potrebbe far deporre per una diagnosi di malattia emorroidaria o di ragade (le due cose sono ben diverse). Una visita specialistica è inevitabile e sarà sufficiente, nella maggior parte dei casi, ad orientare la diagnosi e la conseguente terapia che certamente, tra gli altri provvedimenti, si avvarrà di opportuni consigli dietetici. Senza necessità di allarmarsi, Le consiglio tuttavia di non sottovalutare il problema (anche per una conferma diagnostica) che allo stato potrebbe avvalersi di trattamenti incruenti, ma col tempo evolvere verso situazioni di inevitabile interesse chirurgico.
http://xoomer.alice.it/luciopiscitelli/Home.html

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra