L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

21/01/2008 12:22:39

Gastrite atrofica autoimmune - incontinenza cardiale

Egregio professore,
sono una donna di 42 anni affetta dal 1998 da gastrite atrofica autoimmune e recementente mi è stata diagnosticata una incontinenza cardiale - il gastroenterologo mi ha somministrato semplicemente il valpinax (2 cpr/ 2 vv al giorno per 15 gg) ma non hanno sortito effetti - in più da circa 10 gg. i sintomi sono peggiorati : dolore acuto e pressione sullo stomaco, bruciore, secchezza delle fauci nelle crisi acute notturne.
sospetto helicobacter pylori .
lei che ne pensa ?
ringrazio anticipatamente per il sollecito riscontro

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/01/2008

I dati sono insufficienti. Bisognerebbe sapere se ha fatto il dosaggio della gastrina e un'eventuale pH-metria. Se è presente l'Helicobacter, data l'età giovane, è senz'altro indicato il trattamento per l'eradicazione.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra