L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

09/05/2005 17:07:31

INCIDENTE

SALVE DOTTORE
VOLEVO PORVI QUESTA DOMANDA UN CUGINO VENERDì MATTINA HA AVUTO UN INCIDENTE IN MOTO E SBATTENDO LA TESTA è ENTRATO IN COMA A CAUSA DI UN VERSAMENTO DI SANGUE. I MEDICI DICONO CHE I 1 3/4 DEL CERVELLO NN RISPONDONO PIU' E IERI SERA è ANCHE PARTITO UN EMBOLO.
CHIEDO SE CI PUO' ESSERE SPERANZA CHE SI RIPRENDA..
SALUTI

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/05/2005

E' molto difficile risponderLe senza poter visitare il paziente e visionare gli esami effettuati. Presumo che si riferisce a un ematoma cerebrale quando parla di versamento di sangue: è stato giudicato inoperabile? L'embolia cui accenna è embolia polmonare? Ha avuto fratture agli arti? Un giudizio clinico e una prognosi, come può ben capire, non sono possibili a distanza.
Tenga presente che è nel diritto dei famigliari di un paziente chiedere un consulto tra i medici curanti e un proprio medico di fiducia. E' una prassi prevista dal codice deontologico e nessuno dei curanti può rifiutarla.
Cordiali saluti e auguri per Suo cugino.

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra