L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

20/08/2004 10:53:22

Informazioni su contaminazioni.

Essendo "ossessionata" dalla possibilità di contaminazione da germi e batteri, chiedo cortesemente quali sono i reali rischi di contaminazione dallo sporco o dal contatto con urine o feci.
Nella speranza di una Vostra risposta, Vi ringrazio e porgo cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/08/2004

Le normali misure igieniche sono le misure più efficaci per una prevenzione delle infezioni da germi patogeni. Ciò significa che lavarsi le mani con normale acqua e sapone, anche quando queste avessero toccato materiale contaminato da germi, è la misura più indicata per una normale detersione. L'utilizzo di detergenti aggressivi è solo dannoso perchè distrugge il film idrolipidico presente sulla pelle che costituisce una barriera estremamente efficace e protettiva della cute.
Anche per lavare gli alimenti è sufficiente l'utilizzo di normale acqua corrente in modo da eliminare gli eventuali residui terrosi o antiparassitari.
Ovvio che in caso di viaggi in zone dove l'acqua corrente non offre garanzie (ad esempio zone tropicali) è opportuno la disinfezione dell'acqua con prodotti idonei (come ad esempio Amuchina).


Dott. Marco Pozzi
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra